CD: la seconda chance!

Con l’avvento dell’era digitale i nostri vecchi CD ce li siamo dimenticati in un cassetto. Non sono ancora stati eliminati completamente dalla piazza, ma il loro uso è sempre più scarso. Prima indispensabili per ascoltare la musica con il lettore CD, ora con l’entrata in uso dell’Ipod che contiene un’immensa quantità di musica non reggono il confronto. Personalmente credo che, come me, molti hanno ancora dei CD per realizzare le proprio compilation e ascoltarle in macchina; oppure comprano il CD del cantante o gruppo preferito; o ancora vengono utilizzati per scopi lavorativi negli uffici.

Insomma tutti noi abbiamo vecchi CD buttati in un cassetto che non ascoltiamo più e che non potrebbero far altra fine che essere buttati nella spazzatura.

Io, oggi, vorrei mostrarvi quante cose vi si possono fare. Quello che ho notato dalle mie ricerche è che spesso diventano delle lampade proprio per la loro capacità di riflettere la luce.

CD-lamp-by-Inna-Alesina OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Oltre a questo possono abbellire il collo delle ragazze, come mostrato nella foto, oppure aggiungendo tanti piccoli pezzettini al colletto di una camicia, danno quel tocco di originalità e luce in più. Perché non farne una decorazione per il cerchietto e creare la forma che più ci piace?

aggregazione di ecobottoni1

Possono diventare anche tende decorative multicolori oltre che decorazione per le sedie/poltrone di casa nostra!

CD-panda-chair1

Come vedete le mie sono solo alcune idee, ma, i CD possono avere una seconda chance. Pensateci!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...